Frosinone, il weekend delle giovanili tra U20, U16 e U14B

U20, Villa York – Frosinone Pallanuoto 17-5 (4-0, 4-1, 3-3, 6-1)

Terza partita e terza sconfitta per il Frosinone Pallanuoto nel girone E del campionato nazionale U20. Dopo Castelli Romani e SIS Roma, i ciociari cedono il passo al Villa York, complice anche una formazione un po’ rimaneggiata. Alle Cupole di Acilia, match mai in discussione, con i padroni di casa avanti già 4-0 al primo tempo e 8-1 al cambio campo. Nel terzo tempo maggiore equilibrio, poi il Villa York prende di nuovo in mano le redini della gara. Prossimo incontro il 12 febbraio contro il Nautilus.

Il commento dell’allenatore Fabrizio Spinelli: «Non mi è mai capitato di perdere con questo passivo ed essere soddisfatto. Oggi, complici le 6 assenze, siamo andati ad Acilia con un U14, quattro U16 e tre U18, di cui cinque titolari. Devo fare i complimenti a tutti per l’impegno e la voglia dimostrate nonostante la grande differenza a livello di fisicità».

Frosinone Pallanuoto: Saltarelli, Ricci, Maura 1, Nicolia, Iannoni, Sapio 2, Grimaldi, Nichilò 1, Bravo 1, Di Pofi, Masi. TPV: Fabrizio Spinelli.

U16, Bellator – Frosinone Pallanuoto 6-9

Il Frosinone Pallanuoto vince il derby nel campionato nazionale U16. Nonostante una partita giocata male rispetto agli standard abituali e qualche assente, i gialloblù si impongono 6-9 in casa del Bellator. Allenatore e ragazzi però non possono essere soddisfatti se non dai 3 punti conquistati, che proiettano i ciociari al terzo posto in classifica nel girone E, alle spalle di Antares e C.N. Latina. Prossimo match contro il Manianpama il 29 gennaio allo Stadio del Nuoto di Frosinone.

Il commento dell’allenatore ciociaro Federico Ceccarelli: «Brutta partita, non abbiamo giocato come sappiamo. Davanti davvero troppi errori su conclusioni facili, mentre in difesa continuiamo a commettere delle ingenuità che non riusciamo a eliminare. Al netto di qualche assenza importante, ci portiamo a casa questi 3 punti, che sono l’unica cosa che ci soddisfa di questa gara. Un passo indietro rispetto alle altre uscite, ma per essere la prima dopo la sosta natalizia va bene così»

Frosinone Pallanuoto: Garavelli, Cecconi, Deledda, – , – , Iannoni, Nicolia, Grimaldi, Altobelli, Bravo, Maura V., Di Pofi, Riggi. TPV: Federico Ceccarelli.

U14B, Frosinone Pallanuoto – Sublacensis 7-7

Arriva un pareggio all’ultimo respiro per il Frosinone Pallanuoto contro il Sublacensis. Allo Stadio del Nuoto di Frosinone, i ragazzi dei coach Federico Ceccarelli e Riccardo Fiorini impongono il proprio bel gioco e guadagnano un punto contro il Sublacensis. I leoncini coinvolti in questa categoria sono quasi tutti sotto età: in lista cinque 2010, cinque 2011 e cinque 2012, di cui due anche a segno nell’arco del match. L’intento è quello di far giocare il più possibile i più piccolini, che così riusciranno ad accumulare un buon minutaggio contro avversari più grandi di loro.

Il commento dell’allenatore ciociaro Federico Ceccarelli: «Veramente soddisfatto della prestazione di questi ragazzi, che continuano a dimostrare la crescita di questi ultimi mesi. È divertente vederli giocare: a mio parere, questi giovani atleti continueranno a darci davvero tante soddisfazioni. Abbiamo giocato con tantissimi elementi sotto età, ma non se n’è accorto nessuno. Un ringraziamento anche a Riccardo Fiorini, che lavora quotidianamente insieme a me con questa fascia di età»

Frosinone Pallanuoto: Gaetani, Piroli, Pizzalla, Ciolli, Saccucci, Nardelli, Bianchini, Gatta, Costantini, Paris, Venditti, Cecconi, Del Brocco, Tersigni, Leoni. TPV: Federico Ceccarelli.

 

Andrea Esposito

Addetto stampa Frosinone Pallanuoto

Lascia una risposta